Loading...
Quando
23-24 febbraio 2018
Dove
Palacassa, PR

L’EVENTO


L’edizione 2018 di ADVEO World si è conclusa e ha confermato ancora una volta il ruolo centrale di ADVEO Italia nel mercato dei prodotti e soluzioni per ambienti di lavoro.

Il tema dell’Evoluzione come opportunità di crescita è stato il punto di partenza di due giornate incentrate sul dialogo, il consolidamento e lo sviluppo delle opportunità di business.

Un ringraziamento speciale va a tutti i partecipanti: gli speaker, i formatori, i clienti e i vendor presenti, che hanno contribuito in modo sostanziale al successo dell’evento aumentandone la risonanza e rafforzando l’identità di un business in continua espansione.

L’appuntamento è per l’anno prossimo con una nuova edizione di ADVEO World.

Stay tuned per AW19!

ADVEOWORLD

ti aspetta per l’edizione 2019


SPEAKER ADVEOWORLD 2018


SPEAKER ADVEOWORLD 2018


FORMATORI ADVEOWORLD 2018


FORMATORI ADVEOWORLD 2018


L’EVOLUZIONE CREA OPPORTUNITÀ


PROGRAMMA ADVEO WORLD 2018

Sfoglia il calendario completo degli interventi e dei seminari


Programma 23 Febbraio

09.30

Apertura Evento

10.45 - 11.45 | Sala Formazione A

Roberto Alunno Violini - Vendere efficacemente in un mercato in evoluzione

12.00 - 13.00 | Sala Formazione A

Giovanni Cacioli - Strumenti di gestione e creazione catalogo MePA e analisi GdO

12.00 - 13.00 | Sala Formazione B

Salvatore Thomas Carbè - Marketing in evoluzione: Email e Facebook

13.00 - 14.00

Buffet Lunch

14.30 - 15.30 | Sala Formazione A

Roberto Alunno Violini - Vendere efficacemente in un mercato in evoluzione

14.30 - 15.30 | Sala Formazione B

Giovanni Cacioli - Strumenti di gestione e creazione catalogo MePA e analisi GdO

15.45 - 16.30 | Sala Formazione B

Salvatore Thomas Carbè - Marketing in evoluzione: Email e Facebook

17.00 - 17.30 | Sala Plenaria

Intervento di Fabrizio Pistoni

17.45 - 18.15 | Sala Plenaria

Intervento di Demetrio Albertini

18.30 - 19.00

Aperitivo

19.00 - 21.00

Cena servita con intrattenimento

21.00

Chiusura evento

Programma 24 Febbraio

09.30

Apertura Evento

10.00 - 12.00 | Area Catering Centrale

Workshop B2S

10.00 - 10.45 | Sala Formazione B

Presentazione Programma Calipage

10.00 - 10.45 | Sala Formazione A

Giovanni Cacioli - Strumenti di gestione e creazione catalogo MePA e analisi GdO

11.00 - 11.30 | Sala Formazione B

Presentazione Top Vendor a clienti Calipage

11.15 - 12.00 | Sala Plenaria

Salvatore Thomas Carbè - Marketing in evoluzione: Email e Facebook

11.45 - 13.15 | Sala Formazione B

Speed Date Calipage e Top Vendor

12.45 - 13.15 | Sala Formazione A

Roberto Alunno Violini - Vendere efficacemente in un mercato in evoluzione

13.30 - 14.30

Buffet Lunch

14.30 - 16.00 | Sala Plenaria

Workshop/Esibizione di Giovanni Muciaccia

16.30

Chiusura evento

ESPOSITORI ADVEOWORLD 2018

I partner che hanno partecipato all’evento

I NOSTRI SPAZI ESPOSITIVI

Tour virtuale dell’area

ESPOSITORI ADVEOWORLD 2018

Partner che parteciperanno all’evento

I NOSTRI SPAZI ESPOSITIVI

Tour virtuale dell’area

VIDEO ADVEOWORLD 2018


PALACASSA – Fiere di Parma –  Viale delle Esposizioni, 393/A

DOVE SIAMO | COME ARRIVARE


Il Palacassa di Parma si trova all’interno del Polo Fieristico di Parma, in via delle Esposizioni 393/a.

L’aeroporto “Giuseppe Verdi” di Parma è adiacente alla struttura fieristica ed ha collegamenti diretti con Cagliari e Trapani. Info Aeroporto di Parma (Tel. +39.05219515).
Parma è raggiungibile inoltre dagli aereoporti di Milano Malpensa (180Km), Milano Linate (120Km), Verona Aeroporto Valerio Catullo (150Km), Bologna Aeroporto Guglielmo Marconi (90Km).

Trenitalia
La stazione di Parma è situata sul grande asse ferroviario Milano-Roma ed è anche un importante nodo per le linee da La Spezia e da Brescia.
Italo Treno
I passeggeri ITALO TRENO possono partire con Italo e proseguire il viaggio con Italobus, arrivando direttamente alla Stazione di Parma, con l’acquisto di un biglietto unico. Acquistando questo tipo di biglietto i passeggeri possono partire con Italo e proseguire il viaggio con Italobus (la stazione di interscambio è Reggio Emilia AV).

Cliccate qui per i dettagli sul servizio navetta che collegherà la Stazione di Parma alla sede dell’evento.

Dall’uscita dell’autostrada (A1) si raggiunge direttamente e rapidamente il Palacassa grazie alla nuova arteria complanare che la collega direttamente con il casello autostradale. Milano, Bologna, Verona distano circa un’ora di macchina. Firenze, Padova, Torino e Genova poco di più. La tangenziale di Parma permette di raggiungere velocemente ogni punto della città. Il quartiere fieristico dispone inoltre di oltre 2.000 posti auto.

Dove si trova

La città è situata nell’area nord della regione Emilia-Romagna, lungo la Via Emilia, tra la pianura padana, l’Appennino tosco-emiliano e la retrostante costa ligure, in una posizione strategica che permette di raggiungere in breve tempo mete di interesse turistico culturale e marittimo.

Perchè visitarla

Il suo centro, ricco di capolavori artistici, spaziose aree verdi, piccoli e grandi tesori di epoche diverse, accoglie visitatori e cittadini in un’atmosfera raffinata da piccola capitale. La presenza della musica nella storia della città è varia e riccamente conosciuta: la vivacità d’iniziativa e la passione collettiva le assegnano di buon diritto un posto di rilievo tra le capitali della musica. Da non sottovalutare la sua tradizione gastronomica che offre, oltre a salumi e formaggi famosi in tutto il mondo, anche ottimi primi piatti di pasta fresca.

Quando andarci e cosa vedere

Parma è una città che può essere visitata in qualsiasi periodo dell’anno.
Il centro storico di Parma è contrassegnato da tre grandi poli: Piazza Garibaldi, in parte sede del foro romano, centro della vita comunale dove sorge il Palazzo del Governatore, con la sua torre barocca, che conserva la campana dell’altissima torre civica crollata nel 1606, la Vergine incoronata nella nicchia del campanile e le due meridiane risalenti al 1829.
Piazza Duomo, dove si ergono le massime espressioni artistico-religiose della città con la Cattedrale dedicata all’Assunta, tra gli edifici romanico-padani più rappresentativi del periodo, iniziata verso il 1059 e consacrata nel 1106; il Battistero, edificio simbolo del trapasso dal tardo romanico al gotico, rivestito di marmo rosa di Verona, iniziato nel 1196 e portato a compimento nel 1307 ed il Vescovado, risalente al XI-XII secolo. Più volte rimaneggiato, l’attuale versione risale all’inizio del Novecento.
Infine, Piazza della Pilotta, oggi Piazzale della Pace, simbolo del potere ducale con il palazzo della Pilotta, antico palazzo di servizio della famiglia Farnese. Al suo interno, ospita il Museo Archeologico, la bellissima biblioteca Palatina, la Galleria Nazionale ed il Teatro Farnese, il cui cortile esterno ogni estate è luogo di spettacoli e concerti.

Da non perdere

Fiore simbolo della città, la violetta, particolarmente cara alla Duchessa Maria Luigia d’Austria, è oggi un profumo celebre e anche una deliziosa caramellina glassata, regali ideali da acquistare a ricordo di Parma. Ideato e lanciato nel 1870 da Lodovico Borsari che ha dato il nome ad una famosa ditta di profumi, la violetta di Parma è diventata una componente della moda, della letteratura e dell’immaginario della città.

Sulla tavola

Grande protagonista della gastronomia parmigiana è sicuramente il maiale dal quale si ricava tra tutti il Prosciutto di Parma, accompagnato dal Parmigiano Reggiano.
Ma anche i primi piatti, come i cappelletti o anolini in brodo, pasta fresca ripiena di stracotto cotti in brodo di carne e serviti specialmente durante le festività natalizie. Tra i secondi lo stracotto di carne, cotto lentamente e a lungo in brodo di carne.

Per divertirsi

La vita notturna di Parma comincia con il rito dell’aperitivo, che prevede il ritrovo prima dell’ora di cena, ma che spesso si prolunga fino a notte inoltrata. L’area pedonale di Strada Farini, che parte da Piazza Garibaldi, propone una fila di locali, così come Via D’Azeglio, strada dell’Oltretorrente, detta “di là dall’acqua”. Unirsi ai gruppetti di persone con il bicchiere in mano che stazionano fuori dai locali invadendo le strade è sicuramente il modo più simpatico per iniziare la notte parmigiana.

Appuntamenti di rilievo

Imperdibile una sera al Teatro Regio nella stagione d’opera invernale o in occasione del Festival Verdi, che si tiene in ottobre.A settembre invece sono le delizie del maiale con il Festival del Prosciutto a tentare il palato dei buongustai.
Numerosi sono gli eventi di rilievo durante tutto l’anno per tutti i gusti, dalla musica alla gastronomia al teatro all’arte.

Trascorrere un weekend nel territorio parmense, che va dal Po all’Appennino, dà la possibilità di scoprire i gioielli dei dintorni disseminati di rocche e castelli, tra cui la Rocca Sanvitale di Fontanellato (18 Km a ovest), il Castello di Torrechiara (20 Km a sud) e la Reggia di Colorno (15 Km a nord), raggiungibili anche con i mezzi pubblici. Per meglio assaporare questa terra è imperdibile una sosta ad uno o più Musei del cibo, quello del formaggio a Soragna, del Prosciutto a Langhirano oppure del Salame a Felino.
Per chi ama camminare, la Via Francigena è l’itinerario che percorre il cammino dei pellegrini medievali, lo storico tracciato che da Piacenza arriva fino all’Appennino Tosco-Emiliano, passando da Fidenza e da Parma.

CONTATTI

Contattaci per richiedere maggiori informazioni sull’evento, compilando il form qui sotto



Trattamento dati
Autorizzo la Società ad informarmi, a mezzo fax, email, sms, supporti cartacei o altro, su iniziative commerciali o informative, comunicazioni pubblicitarie, indagini di mercato, programmi a premi e rilevazioni del livello di soddisfazione della clientela. In qualsiasi momento, potrò chiedere di esercitare i diritti di cui all'art. 13 del DLG 3 30/06/03 n. 196.

Autorizzo il trattamento dei dati

 

© 2018 ADVEO Italia S.r.l. | Viale dell’Industria 31 – 29015 Castel San Giovanni (PC) | P.I. 03395160967 | Design | Privacy Policy